Thomas Wintringham, il nostro pastry chef

Canditi, pistacchi, zenzero: gli ingredienti delle nuove torte natalizie di Thomas

8 dicembre 2011 Chef's inspiration

Thomas, il nostro pastry chef, ha preparato alcune nuove American cakes per il mese di dicembre. Si è fatto ispirare dalla tradizione e ci ha messo il suo goloso tocco da maestro.

Negli store potete trovare, in queste settimane, tre specialità.

La prima è la Fruit Cake, un plumcake ripieno di frutta candita, colorato di rosso ciliegia e verde acero. Già a vederla fa Natale e trasmette allegria: grande come un plumcake (disponibile in tre formati), è ricca di ciliegie candite, prugne secche e datteri, mandorle, nocciole, noci e noci pecan. È speziata alla cannella, al punto giusto. Si può preparare anche diverse settimane prima del consumo, perché si conserva molto a lungo. È un dolce che Thomas conosce molto bene: lo preparava sua nonna. Quasi una caramella, ma non troppo dolce, gustoso.

La seconda è la Chocolate & Pistacio Cake, morbido dolce a strati, con cioccolato e mousse di pistacchi. Delicious! È un dolce composto di pochi, semplici ingredienti, magicamente mescolati. Con questo dolce Thomas ha coniugato la tradizione delle cakes a strati americane con un tocco di gusto italiano (i nostri pistacchi sono quelli di Bronte). È anche la torta, delle tre, più scenografica da regalare, grazie alla sua copertura di riccioli al cioccolato.

La terza sorpresa si chiama Cranberries & Ginger Crunch Cake. È una coffecake (un tipo di dolce preparato per essere di accompagnamento all’American Filtered Coffee) ma, diversamente dalla tradizione, è a base soffice. Viene farcita con mirtilli e zenzero candito – due ingredienti immancabili nelle tavole natalizie americane – ed è ricoperta con un crumble di grano saraceno e fiocchi d’avena. Questa copertura garantisce una ottima digeribilità del dolce.

Siete curiosi di provarle? Thomas aspetta, curioso, di sapere cosa ne pensate. Qual è la sua creazione che preferite?

La Chocolate&Pistacio Cake sarà in tutti i negozi da questo sabato; le altre due torte sono già disponibili in store.

Le torte, se si desiderano intere, vanno però ordinate almeno tre giorni prima (ad eccezione della Fruit Cake, che si trova già pronta per l’asporto, in dei sacchettini regalo).

Enjoy your December with California Bakery!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*