IMG_8321

Boston Brown Bread, il pane in latta

11 gennaio 2012 Chef's inspiration

Lo sapete che sono stati i primi coloni inglesi arrivati sulla costa Est degli Stati Uniti ad inventare questo originalissimo pane cotto in una latta di metallo?

Le lunghe traversate a bordo delle navi e la difficoltà, una volta arrivati sulla terra ferma, di cucinare nei forni, rendevano la preparazione a “bagnomaria” ideale e veloce.

Oggi ve lo riproponiamo nei nostri store, fedeli come sempre alla ricetta originale: farina di segale, cranberry, sciroppo d’acero, melassa e zucchero di canna. E naturalmente, anche noi lo prepariamo nelle latte, appese e immerse nella pentola! Una preparazione speciale e affascinante, che sa di antico.

Ideale da accompagnare, a fette, con il tè o il nostro American filtered coffee, grazie al suo sapore non eccessivamente dolce, il Boston Brown Bread si sposa alla perfezione con i formaggi stagionati.

Ve lo abbiamo fatto assaggiare, durante la nostra Christmas Dinner, con Stilton e songino… e ha riscosso un grandissimo successo! Venite a provarlo in tanti abbinamenti inediti o portatelo a casa con voi: avvolto nella stagnola, si conserva perfettamente in frigo per diverse settimane.

2 Commenti

  1. Fantastico, non lo conoscevo proprio!
    ..che voglia di venire da voi! :)

    11 gennaio 2012 / ore 11:14
    • Redazione scrive:

      Il nostro pastry chef Thomas ha sempre delle sorprese da farci scoprire. Lui ha imparato tante cose dalla nonna americana! A presto :)

      16 gennaio 2012 / ore 17:33

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*