Aprile 2010 101 sep

“Un posto dove la musica respira libera”. Giovedì (grasso) il concerto gipsy jazz di Gregolin

20 febbraio 2012 In store

Giovedì prossimo, 23 febbraio, suonano in California Bakery, in via Larga 19, i Daniele Gregolin Gipsy Quintet, un quintetto di musica gipsy jazz riunito intorno al famoso chitarrista Daniele Gregolin. L’ensemble è formato da due chitarre, violino, contrabbasso e batteria.

Abbiamo chiesto a Daniele di raccontarci cosa significa per lui, abituato a calcare palchi prestigiosi, suonare dal vivo in una location così diversa da quelle a cui è abituato.

“Suonare dal vivo – ci ha detto – è per me un’occasione unica di condivisione, di scambio di energia e di emozioni fra il pubblico e noi musicisti. Le performance sono sempre contaminate dall’atmosfera che respiriamo, quindi ogni volta è sempre come la prima, un’emozione nuova e un’occasione importante.
Con il mio clan zingaro abbiamo suonato in teatri, locali, cinema, auditorium, centri sociali, centri commerciali, erboristerie, festival e rassegne ed anche in strada! Però, una cucina americana in centro a Milano ci mancava. California Bakery è un posto dove la musica respira libera, e questa è una prerogativa importante”. Un bel complimento, per noi.

“Quello che mi piace del suonare da voi – ha aggiunto – è che la musica è trattata bene, non è un contorno e nemmeno un cartello ma piuttosto è come un ricco dolce, un piatto forte, che fa parte del menù della casa. La musica che proponiamo, swing anni Trenta, omaggio a Django Reinhardt, canzone italiana e composizioni originali, è una ricetta che si sposa bene con i palati di tutte le età e di tutte le estrazioni. Siamo davvero felici del grande feedback che continuiamo a ricevere con questo nuovo progetto… insomma, direi che è un piatto riuscito”.

Anche in questo occasione, a seguire la direzione artistica della serata è Fabio Longo, con Camilla Pagani di Milano Music Consulting, il nostro music team.

Simone Gotelli accompagnerà la serata con i suoi buonissimi cocktail (ricordatevi di votarlo come barista dell’anno!). È consigliata la prenotazione scrivendo a Laura ed Elena.

 Altre informazioni sulla stagione 2012 in corso sono qui.

Vi aspettiamo giovedì, dalle 19.45. E ricordatevi, è giovedì grasso. Festa sia…

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*