IMG_7428

Il tonno Friend of The Sea, che tutela l’habitat marino

5 agosto 2012 Give back

California Bakery è uno dei pochi locali a Milano a poter vantare l’impiego del tonno pescato secondo i criteri fissati da Friend of the Sea.

L’organizzazione non governativa, fondata da Paolo Bray, ha come obiettivo la conservazione e la tutela dell’habitat marino e ha promosso la definizione di uno schema di certificazione internazionale, applicato oggi a circa 250 aziende, in 50 paesi del mondo, per 70 specie diverse.

Tutto è cominciato con i delfini, che grazie al Progetto Dolphin Safe sono stati salvati da una morte certa nelle reti dei tonni. Un grande successo, che ha dato inizio al movimento per la sostenibilità dei prodotti ittici.

I prodotti certificati oggi includono le specie più commercializzate, tra cui naturalmente tra cui il tonno, che trovate nei nostri sandwich o nelle insalate.

Si tratta di un tonno, yellowfin a pinna gialla e skipjack striato, pescato in maniera sostenibile, cioè rispettando l’equilibrio della specie e il suo ripopolamento, nonché l’habitat marino.

La pesca avviene generalmente nell’Atlantico sia Orientale che Occidentale e nell’oceano Indiano; il prodotto è poi lavorato negli stabilimenti di Olbia dove viene pulito, sfilettato e impacchettato.

Rispondere ai criteri di Friend of The Sea è importante per noi, perché arricchisce il valore dei prodotti e rafforza ancora una volta la nostra missione di proporre un progetto Made with Love. E lo è ancora di più per l’ambiente, di oggi e di domani. L’acquacoltura, cresciuta in modo esponenziale negli ultimi 20 anni, ha un impatto fortissimo sull’ecosistema marino e come tale deve essere regolamentata.

Scegliere prodotti certificati Friend of The Sea vuole dire consumare pesce allevato in assenza di impatti su habitat critici, senza nessun utilizzo di agenti antivegetativi nocivi, OGM e ormoni della crescita.

Una bella garanzia. Il nostro tonno è speciale.

 

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*