IMG_6147

La nuova carta dei tè. Per scaldarvi sempre meglio.

28 ottobre 2012 In store

Viviamo il come un rito, una coccola, un compagno perfetto per scaldarci, all’arrivo dell’autunno. A colazione, o nel tradizionale tea time, ma anche la sera, il momento in cui i clienti richiedono maggiormente questa antica bevanda.

Abbiamo deciso di disegnare una nuova carta dei tè, che oltre ad essere sempre più originale e di qualità, suggerisce gli abbinamenti migliori con i nostri piatti salati e i dolci che prepariamo freschi ogni giorno.

E per essere sicuri di darvi il meglio, ci siamo affidati a una professionista del settore, la prima tea stylist italiana, Francesca Marina Natali. Un’appassionata di tè e una grande conoscitrice del mondo food, che da anni studia le tradizioni del rito del tè nel mondo, le assapora, le elabora, ne crea un suo vissuto particolare. L’abbiamo incontrata.

Come è stato lavorare alla creazione degli abbinamenti per California Bakery?

Ho avuto carta bianca. Caroline, la titolare, ha creduto in pieno in questo progetto. Il menù degli store è davvero ricco, ed è forse il più complesso che abbia mai analizzato per degli abbinamenti.

La difficoltà è stata scegliere quale fosse il sapore dominante nelle varie ricette, perchè gli ingredienti di ogni preparazione sono tanti. Con i vostri dolci è stato più facile, perchè pur nella complessità degli ingredienti e della preparazione, rappresentano un abbinamento più tradizionale.

I tè che California Bakery ha selezionato dall’attuale fornitore possono essere assaporati in ogni momento della giornata e soprattutto i vostri dolci sono preparati con cura e attenzione alle ricette originali americane.

Quale piatto è stato più facile e quale più difficile da abbinare?

Mi sono divertita a combinare i sapori, e soprattutto frequentando i vostri locali mi è stato facile, perché conosco molti piatti. Non basta conoscere gli ingredienti per fare gli abbinamenti giusti. Bisogna anche sapere come vengono cucinati: tecniche di cottura, quantità, condimenti, ecc. Ecco perche assaggiare i piatti è importante.
Nel tè anche la texture svolge un ruolo importante negli abbinamenti. Un piatto cremoso, morbido al palato, necessita un tè ruvido, astringente…

Ci sono anche Tè consigliati per i più piccini. Quali e perchè?

I piccoli solitamente amano i tè molto dolci, ma è sempre una questione di  gusto personale. Sono consigliati  i tè di qualità Oolong a basso contenuto di teina, le cui foglie vengono lavorate immediatamente dopo il raccolto, oppure si possono “sciacquare” le foglie buttando via la prima infusone: nella seconda il contenuto di teina si abbassa drasticamente.

Qual è il vantaggio di bere il tè durante i pasti, invece che altre bevande?

Il tè, bevanda più diffusa al mondo dopo l’acqua, è innanzitutto salutare (antiossidante, antitumorale, drenante). Se non si aggiunge lo zucchero è ipocalorica, e anzi , nello specifico alcuni tè associati a determinati alimenti aiutano a bruciare  i grassi.

 Quali possono essere gli sviluppi futuri del progetto?

Come quando si lavora sulla carta dei vini, il passo successivo sarà ampliare la gamma selezionando per voi dei tè in purezza, o dei crû particolari (anche nel tè esistono le annate!), per accontentare anche i clienti maggiormente  esperti che, sempre di più a Milano, cercano l’essenza di una foglia di tè.

E poi, chissà, si potrebbe pensare di organizzare dei pomeriggi in cui si parla del tè in cucina, lavorando con tè sfusi in purezza.
O anche sviluppare alcune proposte food firmate da me, che si ispirano alla tradizione americana e si sposano alla perfezione con il tè, sino ad arrivare a comprenderlo tra gli ingredienti: penso a un hamburger di salmone o un plum cake al cioccolato bianco e tè matcha.

 

3 Commenti

  1. Ilaria scrive:

    Meravigliose queste idee che avete :) !

    Questa carta dei nuovi té va provata assolutamente! ;)

    31 ottobre 2012 / ore 09:31
  2. Pingback: California Bakery’s Breakfast: la colazione come in vacanza Made with love – Il blog di California Bakery

  3. Pingback: Un tè con la Regina? L’Afternoon Tea secondo California Bakery Made with love – Il blog di California Bakery

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*