Spicy Burger

Spicy Burger, nuovo hamburger piccante

3 dicembre 2012 Chef's inspiration

Gli hamburger sono uno dei piatti più amati e richiesti del nostro menu: sia quelli più tradizionali, come il Regular Beef Burger o il Cheeseburger, sia quelli in cui ci prendiamo qualche licenza culinaria e sperimentiamo nuovi sapori e abbinamenti, come nel caso del Veggie Burger a base di quinoa bio e yogurt greco.

Con il lancio del nuovo menu, che trovate in tutti i nostri store a partire da questo dicembre, abbiamo deciso di introdurre qualche proposta in più. Vi raccontiamo la più “piccante”: lo Spicy Burger.

La carne, innanzitutto, è cambiata. Abbiamo scelto carne di qualità irlandese, dal gusto pieno e saporito, di bovini cresciuti al pascolo e alimentati in modo naturale. La lavorazione e la macinazione avvengono al momento, in modo da garantirvi sempre la massima freschezza. L’abbinamento che abbiamo scelto ha un gusto esotico: ai 180 grammi di carne, infatti, è accostato l’avocado, frutto proteico e antiossidante che ha un sapore delicato ma assolutamente riconoscibile, acceso dalla marmellata di peperoncino rosso.

Quando lo abbiamo assaggiato, ci abbiamo sentito dentro un sapore di cucina americana del Sud. E per contestualizzarlo, come sempre, nella nostra tradizione mediterranea, ci abbiamo aggiunto anche un po’ di parmigiano a scaglie.

Come tutti i nostri burger, lo Spicy viene accompagnato da homemade bread, pomodori freschi, insalata iceberg, cipolla rossa di Tropea (in stagione) e pickles. Vi suggeriamo di accompagnarlo con un tè darjeeling himalaya, un’infusione nera, dal sapore deciso, che gli esperti chiamano “il caviale del tè” per il suo gusto fruttato e importante.

2 Commenti

  1. ilaria scrive:

    ciao a tutti, come la maggior parte di voi in questa pagina, amiamo la ristorazione americana. La amiamo al punto che io ed altri 2 amici stiamo svolgendo una ricerca di marketing sul cibo americano inteso non come fast food (mcDonald, Burg
    er King), ma come cibo gustoso e di buona qualità, parliamo quindi anche di California Bakery.
    vi saremmo infinitamente grati se compilaste il questionario qui sotto; fidatevi, perderete meno tempo di quanto ne impiegate per mangiare una cupcake;) https://qtrial.qualtrics.com/SE/?SID=SV_9o95pOKYFCR01Kd

    3 dicembre 2012 / ore 20:44
  2. Pingback: Tempo, misura, benessere, fantasia: vi presentiamo il nostro nuovo menu Made with love – Il blog di California Bakery

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*