Music Brunch

Il nostro viaggio in musica continua: tornano i Music Brunch di Tortona 28

23 gennaio 2013 In store

Si riparte con le buone abitudini: con il nuovo anno tornano in via Tortona 28, dopo il successo della prima stagione, i Music Brunch del sabato mattina.

La formula è quella consolidata: ogni sabato, a partire dalle 10.30 fino alle 13.00, piccole formazioni o artisti solisti si esibiscono live nello spazio del locale.
Durante le performance è possibile ordinare dal Menu Brunch, oppure scegliere alla carta una delle nostre specialità: quelle per la colazione, gli hamburger, i bagel e i sandwich, e naturalmente i dolci e le daily cakes.
Per prenotare si può scrivere a customercare@californiabakery.it

Nessun palco, perché la musica sia parte integrante dell’esperienza in store, e strumenti acustici e classici che interpretano repertori e tradizioni diverse, spesso in chiave contemporanea: il viaggio musicale intrapreso nel 2012 continua anche quest’anno con il nuovo cartellone. Curato, come sempre, da Camilla Pagani di Milano Music Consulting e Fabio Longo.

Gennaio

Abbiamo cominciato sabato 19 gennaio, con un trio di chitarra, tromba e violino e sonorità che spaziavano dal folk balcanico al tango argentino.

Sabato prossimo, invece, ad accompagnare il brunch sarà un duo di violiniste che proporranno brani della tradizione classica e rivisitazioni di famose colonne sonore.

Febbraio

A febbraio avremo l’onore di ospitare un artista d’eccezione: sabato 2 si esibirà Joe Fonda, mitico contrabbassista jazz americano, in tour in Italia, che verrà a trovarci insieme a Carlo Morena, al piano. Via Tortona risuonerà del loro jazz e del loro carisma.

Si cambia registro, poi, il 9 febbraio, con un trio di strumenti tradizionali messicani e la loro interpretazione del genere mariachi in versione moderna.

Rimanendo nel continente americano, il 16 febbraio sarà la volta della Bossa Nova di Moreno Falciani, al flauto, e Alessandro Esposito, alla chitarra.

Il 23, infine, ospiteremo il gradito ritorno di Giuliano Mattioli, con la sua esibizione per voce e arpa, questa volta tra brani pop e soul.

Marzo

Durante il mese di marzo ritorna la Bossa Nova, questa volta con un duo di chitarre, sabato 2.

Seguirà, il sabato successivo, il sound anni ‘70 di Alessio Penzo e Giovanni Muroni, rispettivamente all’organo Hammond e al Sax.

Il 16 marzo, ultimo sabato d’inverno, vi riscalderemo con una mattinata all’insegna del Gipsy Manouche, e la performance una formazione giovane e dinamica.

E, infine, arriverà il momento di salutare la primavera, il 23, con l’eleganza del jazz di Simone Fedetto e della sua chitarra.

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*