Team California Bakery

Non si finisce mai di imparare. Incontriamo Marcello Boccardo, responsabile del nostro progetto di formazione

3 giugno 2013 In store

Crescere è sempre complesso. Per questo, California Bakery ha deciso di farlo con l’accompagnamento di professionisti della formazione.
Lo scorso anno vi abbiamo presentato The Family is Growing, il progetto che ha dato lo start alla riorganizzazione aziendale e all’empowerment dei nostri collaboratori strategici.

Nell’arco di un anno, abbiamo sviluppato e perfezionato il nostro piano di formazione, per arrivare alla definizione condivisa di procedure e metodologie su misura per noi. A supporto di questo processo, c’è il lavoro indispensabile di Marcello Boccardo.

Marcello ha mischiato formazione accademica – una laurea in filosofia – e scientifica, con un master in istruzioni neuroassociative, all’esperienza artistica: i suoi dieci anni di teatro si percepiscono nell’approccio carismatico e nella facilità di parola che lo caratterizza.
Lo abbiamo incontrato per farci raccontare da lui stesso in cosa consiste il suo lavoro e quali scelte strategiche ha condiviso con noi per dare forma al progetto.

Formazione, coaching, consulenza: Marcello, qual è esattamente il tuo lavoro?
Faccio fatica io stesso a darmi una definizione: formatore, consulente strategico, coach, tecnico delle competenze trasversali, sono tutte descrizioni possibili. Quello che mi caratterizza il mio lavoro è, di fatto, il focus sul benessere aziendale e un approccio “socratico”, che non vuole cioè fornire risposte, ma porre le domande giuste per spingere al cambiamento e all’azione.

Quali sono i tuoi clienti più importanti, oltre a California Bakery?
Collaboro con la Corporate University di Banca Mediolanum da oltre dieci anni, come formatore esterno; lavoro inoltre per un’impresa che si occupa di energia, Repower, e per una grande azienda di packaging, Sada.
I miei clienti vanno dai professionisti, alle piccole realtà familiari, alle multinazionali, ma ho lavorato anche per il settore non-profit e nel sociale.

Parliamo di California Bakery. Come si sta svolgendo il progetto di formazione che hai ideato per noi?
California Bakery è un’azienda in forte crescita, dove i titolari Marco e Caroline puntano da sempre sui propri collaboratori; dove il capitale umano viene riconosciuto e valorizzato; dove i valori arrivano prima dei fatturati. Qui tutto è leggero e naturale, ma estremamente curato. È la stessa sensazione che gli ospiti percepiscono quando consumano in store, ed è l’ingrediente di successo che fidelizza la clientela.
L’esperienza sta andando molto bene: è interessante declinare la teoria nella pratica, e assistere alla nascita di un progetto di formazione “sartoriale” anche grazie al prezioso contributo di Rosalia, General Store Manager del gruppo.

Quali sono i risultati raggiunti fino ad ora e le previsioni future?
Abbiamo ottenuto una forte coesione del team degli store, basata sulla condivisione dei valori aziendali e degli obiettivi professionali di ciascuno. Dal punto di vista pratico, stiamo lavorando alla stesura di un manuale operativo di formazione, con step di crescita e carriera.
Il prossimo passo sarà proporre lo stesso percorso al team della cucina e del laboratorio di pasticceria, continuando la formazione del team degli store con la frequenza obbligatorie di aule dedicate.

Concludiamo con una domanda personale. Qual è la tua maggiore soddisfazione in questo lavoro?
Quando mi rendo conto che quello che dico e trasmetto è stato utile, a tutti i livelli.
Negli anni, però, ciò che mi ha reso particolarmente orgoglioso è stata la collaborazione con la Comunità Exodus di Don Mazzi: intervenivo negli ultimi momenti del recupero delle persone con problemi di dipendenza che si apprestavano a uscire dalla comunità, cercando una nuova identità e una vita appagante. Ridare alle persone la propria sicurezza, non farli sentire ex, aiutarli a staccarsi dal passato è stato il mio più grande successo professionale.

Ringraziamo Marcello per il suo contributo prezioso, e speriamo anche noi, con il suo aiuto, di raggiungere i nostri obiettivi. A cominciare dalla felicità.

3 Commenti

  1. Marcello è un grande!!
    immagini e commenti anche sul ns sito!!
    Personalmente ho tratto grande vantaggio dai suoi corsi, sempre entusiasmanti e allo stesso tempo immediatamente applicabili nel quotidiano!

    28 gennaio 2014 / ore 18:55
  2. Pingback: Il bello di mettersi in gioco. California Bakery School è il nostro progetto di formazione continua Made with love – Il blog di California Bakery

  3. Stefania scrive:

    In mezzo ad una vita zeppa di informazioni di recessione, crisi, perdita di posti di lavoro che ci vuole far deprimere.. leggo con grande questo post.. Apprezzo e ammiro i due titolari di California Bakery che dimostrano concretamente di valorizzare i proprio dipendenti..spero che queste realtà siamo da esempio e da stimolo a tutti gli imprenditori italiani.
    Continuate così!
    Siete grandissimi!
    Stefania

    4 luglio 2014 / ore 13:38

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*